FAE Stories

Italia

Sud Italia: lavorare insieme per frantumare la dura roccia pugliese

La De Carolis è un’azienda che opera nel settore dell’agricoltura, dell’edilizia e del movimento terra, nata a Fasano (BR), in Puglia, nel 1975. Oggi vanta un’esperienza quarantennale nel mercato delle macchine e attrezzature per quanto riguarda il settore agricoltura, movimento terra e sollevamento,commercializzando importanti marchi del settore - tra cui FAE - in Puglia e nel Sud Italia.

“Abbiamo incontrato FAE circa due anni fa” racconta il titolare Gianni De Carolis. “Il nostro territorio qui in Puglia è caratterizzato da un terreno arido e dalla presenza di roccia molto dura. Bonificare terreni di questo tipo è molto difficile. Servono macchine particolarmente robuste, macchine della migliore qualità.” Del resto, sul sito internet della De Carolis compare un motto che li accompagna da sempre: ‘La qualità premia nel tempo’. “In effetti ciò che ci ha spinti a provare il primo modello FAE è stata proprio la sua fama di marca molto attenta alla qualità. Infatti non siamo rimasti delusi.”

In due anni, De Carolis ha acquistato cinque FAE: una frantumasassi per impieghi gravosi RSM e due trince per trattori con rotore a utensili fissi UML/DT e UML/ST, che sono state vendute. Inoltre una multitask MTH e la nuovissima frantumasassi RSH/HP destinate al noleggio.

“Non vedo l’ora di ricevere la nuova RSH/HP” dice Gianni De Carolis. “Dovrebbe arrivare verso la fine di marzo, il periodo in cui possiamo riprendere a frantumare la roccia”. Tra l’altro, questo modello è stato progettato anche tenendo in considerazione i preziosi suggerimenti ricevuti da Gianni da parte dei piu' grossi terzisti della zona.

Tra gli aspetti più importanti ci sono la robustezza, la presenza del rotore fisso e la profondità di lavoro. “Nelle nostre zone si sta aprendo un buon mercato nella bonifica dei terreni un tempo coltivati a ulivo. Purtroppo da diversi anni la Xylella ha distrutto migliaia di ettari di queste pregiate coltivazioni, che ora saranno in parte riconvertite in vigneti. Gli agronomi ci chiedono di bonificare questi terreni in profondità. La RSH/HP scende fino a 50 cm: un risultato che ci permette di rispettare questa richiesta”.

Oltre alla robustezza, un altro desiderio di De Carolis era la bocca d’entrata maggiorata, per permettere un ingresso più agevole del materiale da trattare all’interno della camera di triturazione. “Con la RSH/HP, anche la bocca d’entrata maggiorata è diventata realtà.”

Una macchina di nuova progettazione e molto lavoro da svolgere: ecco come dall’ascolto del cliente possono nascere innovazioni tecniche che migliorano i prodotti esistenti e nuove opportunità di sviluppo per aziende produttrici, rivenditori e clienti.

 

Per informazioni sulla ditta De Carolis: www.decarolisrl.com

Condividi la tua storia con noi! Scrivi a: fcarlet@fae-group.com

Per ulteriori informazioni: RSH/HP