FAE Stories

Canada

Active Environmental è una piccola società canadese che ha sede nella cittadina di Onoway nello Stato dell’Alberta. “Offriamo ai nostri clienti un servizio molto accurato” dice Kyle Grantham, che ha fondato la società nel 2008. “Forniamo servizi di trinciatura del legno in terreni da bonificare e lavori lungo le linee di recinzione. Realizziamo anche sentieri pedonali e disboscamenti selettivi per posare condutture e linee elettriche.” Per tutti i loro lavori utilizzano una piccola minipala della CAT e una trincia FAE.

Qualche mese fa Kyle è stato contattato per bonificare un lotto di terreno sul quale saranno costruiti degli edifici residenziali. “Per realizzare questo lavoro ci siamo recati a Gibbons a circa 70 km di distanza dalla nostra sede – racconta Kyle. Abbiamo dovuto eliminare alberi con tronchi fino a 50 cm di diametro (20 pollici), arbusti e cespugli di ogni genere e vecchie linee di recinzione. Il tutto su una superficie di circa 700 m². Si è trattato per noi di un grosso lavoro di trinciatura e devo dire che la nostra FAE UML/SSL-175 con tecnologia Sonic si è rivelata molto utile. L’abbiamo abbinata alla nostra minipala, una CAT 299 D3 del 2021: per noi è una coppia vincente”.

Può raccontarci qualcosa per quanto riguarda il consumo di carburante? “Lavorando a livello del suolo abbiamo avuto un consumo di carburante di 25 l/ora: per completare il lavoro su 700 m² ci abbiamo messo circa 6,5 ore. Dipende sempre dal tipo di alberi e dalla loro densità, nel nostro caso si trattava di una particolare specie di piccoli salici che sono molto comuni nelle nostre zone. Per fortuna il terreno non presentava alcun tipo di sasso; quindi il lavoro non ha subito interruzioni”.

Un commento generale sulla macchina? “Molto positivo, soprattutto per quanto riguarda il sistema Sonic. Incrementa davvero la coppia in modo dinamico, aumentando la produttività della trincia e minimizzando gli stalli del rotore in caso di sovraccarico; il layout del rotore, unito al design della camera di triturazione dotata di controlame permettono inoltre di effettuare una trinciatura fine, molto apprezzata dai clienti”.

Kyle è un appassionato di trince forestali ed è molto esigente. “Siamo entrati in questo business perché crediamo che utilizzare una trincia forestale sia il modo migliore per effettuare tanti lavori di gestione del territorio. I vantaggi sono molti: elimina i ceppi completamente, ma senza lasciare buchi. Non danneggia il terreno, permettendo alla vegetazione di ricrescere più velocemente, non lascia grandi mucchi di materiale vegetale da smaltire. E l’uso di una minipala cingolata con nastri in gomma non danneggia le radici della vegetazione sottostante. Insomma: un lavoro pulito, veloce ed efficiente”.

Grazie a: activeenvironmental2008.com

Condividi la tua storia con noi! Scrivi a: fcarlet@fae-group.com