Stabilizzatrici

STABILIZZATRICI PER TRATTORI CON POTENZA DA 300 A 500 CV

Stabilizzatrici per trattore per trattare terreni anche particolarmente impegnativi. Due gamme e otto modelli di stabilizzatrici, per lavorare a profondità fino a 56 cm.

Come scegliere la stabilizzatrice per te

Se sei alla ricerca di una stabilizzatrice azionata dalla PTO di un trattore agricolo per ottenere in cantiere un'alta produttività ma poterti anche spostare su strada molto più agevolmente di quanto consentito da un veicolo semovente? FAE offre 4 modelli di stabilizzatrici a camera fissa della serie STABI/FRS e STABI/FRS/HP e 4 ulteriori modelli con camera a geometria variabile, ovvero le serie STABI/H e STABI/H/HP. 
Cerchi una stabilizzatrice a camera fissa caratterizzata da grande efficienza, elevata produttività e massima affidabilità? Le serie STABI/FRS e STABI/FRS/HP fanno al caso tuo, per andare fino a 50 cm in profondità. Grazie al rotore protruso e all'ampia camera di miscelazione che facilitano la stabilizzazione profonda e minimizzano gli assorbimenti di potenza, la qualità di miscelazione rimane sempre al massimo livello. 
Ti serve una stabilizzatrice con camera a geometria variabile che ti garantisca una produttività al top? FAE propone le serie STABI/H, STABI/H/HP con la camera di miscelazione a geometria variabile e rotore dedicato, per lavorare con estrema precisione fino a 56 cm in profondità. La camera a geometria variabile è una soluzione tecnologica FAE unica nel settore. Questa tecnologia ha due importanti benefici. Da un lato permette di penetrare il suolo con il solo rotore attraverso il telaio mobile regolabile idraulicamente dalla cabina del trattore con grande precisione. Dall'altro, Il volume della camera di miscelazione è variabile: più si lavora in profondità, più aumenta il volume della camera e la capacità di gestire il materiale da miscelare.

Quanto costa una stabilizzatrice FAE

Il costo delle stabilizzatrici FAE è ridotto rispetto a quello di veicoli semoventi espressamente dedicati a queste lavorazioni, offrendo invece una gestione più semplice degli spostamenti tra un cantiere e l’altro. Per questo le stabilizzatrici FAE possono in molti casi rappresentare la scelta vincente. Contattaci.

Le applicazioni per le stabilizzatrici FAE

Le stabilizzatrici FAE sono state espressamente concepite per rendere in un’unica passata il suolo adatto alla costruzione di strade, autostrade, tracciati ferroviari, aree di parcheggio, campi sportivi, zone commerciali, impianti industriali e altre opere infrastrutturali. Adatte all’impiego in abbinamento a potenti trattori fino a 500 CV, si rivelano anche molto comode per gli spostamenti da un cantiere all’altro.

Guarda il video delle stabilizzatrici FAE al lavoro